Slider 01 Slider 02 Slider 03 Slider 04 Slider 05

PROSSIMAMENTE



CETTO C'E - SENZADUBBIAMENTE

Cetto c'è, senzadubbiamente, il film di Giulio Manfredonia, segna il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da Antonio Albanese.
Non si sapeva che fine avesse fatto Cetto La Qualunque, il politico calabrese corrotto e scorretto, dopo la sua elezione come sindaco di Marina di Sopra. Ma in questi dieci anni Cetto non è sparito, anzi si è ritirato in esilio in Germania e ha abbandonato l'aspirazione politica per dedicarsi ad altro. È diventato, infatti, un imprenditore, che ha aperto una catena di successo di ristoranti e pizzerie. Il segreto della su fama sta anche nel pensiero che i tedeschi hanno di lui, considerato alquanto eccentrico e bizzarro, soprattutto a causa delle sue strambe convinzioni, come quella secondo cui il paese alemanno è una terra di conquiste o quella che vuole la mafia un brand italiano di altissima qualità. Cetto La Qualunque non si è sistemato solamente dal punto di vista professionale, ma anche nella sfera privata. Ora ha una bellissima moglie tedesca, un figlio e due suoceri neonazisti, che lo vedono con lo stesso occhio "simpatizzante" con cui guardano i migranti.
L'imprenditore, però, non ha dimenticato la sua patria, l'Italia, e presto si presenta anche l'occasione giusta per farvi ritorno, la zia che lo ha accudito sin da bambino è grave e vorrebbe che il suo amato nipote torni a farle visita prima che sia troppo tardi. L'anziana sul letto di morte ha riservato a Cetto un saluto speciale, è intenzionata infatti a rivelargli quali sono le vere origini. La verità sui suoi natali cambierà la sua esistenza per sempre, quella dei suoi cari...e anche il destino di tutti noi.
More




EVENTI "LA GRANDE ARTE AL CINEMA"




Solo mercoledì 27 novembre 2019

FRIDA - VIVA LA VIDA

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €10.00 - Ridotto €8.00

Un film documentario che mette in luce le due anime di Frida Kahlo: da una parte l'icona, pioniera del femminismo contemporaneo, tormentata dal dolore fisico, e dall'altra l'artista libera dalle costrizioni di un corpo martoriato. Tra lettere, diari e confessioni private, il docufilm diretto da Giovanni Troilo propone un viaggio nel cuore del Messico suddiviso in sei capitoli, alternando interviste esclusive, documenti d'epoca, ricostruzioni suggestive e l'immersione nelle opere della Kahlo. Nel corso degli anni, Frida è diventata un modello di riferimento: ha influenzato artisti, musicisti, stilisti. La sua importanza ha superato perfino la sua grandezza. Nelle opere di Frida c'è un legame profondo tra dolore e forza, tormento e amore. Un legame che trova una sua legittimazione perché radicato in una terra, il Messico, che dopo la rivoluzione prova a riscoprire le proprie origini attraverso l'iconografia pre-colombiana; è proprio qui che Frida esplora l'identità degli opposti, un dualismo che permette di scoprire il punto di contatto tra la sofferenza delle sue vicende biografiche e l'amore incondizionato per l'arte.

More
ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ON LINE
*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.



EVENTI SPECIALI




"Il Cinema Ritrovato al cinema" Classici restarurati in prima visione

Solo mercoledì 20 novembre 2019

APOCALYPSE NOW FINAL CUT versione restaurata in 4K, lingua originale con sottotitoli in italiano 

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €7.50 - Ridotto €5.00

Restaurato in 4K nel 2019 da American Zoetrope in collaborazione con L'Immagine Ritrovata presso il laboratorio Roundabout a partire dal negativo camera originale. Secondo il regista, dopo quella del 1979 e la monumentale Redux , Final Cut è finalmente la versione perfetta. "È stata anche l'occasione per applicare al film le moderne tecnologie, usando i sistemi Dolby Vision e Atmos per renderlo quanto più possibile viscerale e coinvolgente. È un'esperienza sensoriale straordinaria, con colori profondi e un suono sfaccettato che amplifica l'effetto ipnotico del film" (John DeFore).

More
ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ON LINE
*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.




Solo lunedì 2 dicembre 2019

WESTERN STARS

di Bruce Springsteen

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €7.50 - Ridotto €5.00

Western Stars, film diretto da Bruce Springsteen e Thom Zimny, è la trasposizione cinematografica dell'omonimo album del Boss. Il documentario vede Springsteen debuttare alla regia in quella che è un'esibizione in piena regola, nella quale esegue i tredici brani dell'album insieme a un'intera orchestra nel fienile della sua dimora.
Quello che viene mostrato non è solo il Bruce cantante, ma anche un viaggio nei suoi ricordi, grazie al materiale d'archivio, pubblicato e privato, e al racconto in prima persona dello stesso artista. Non solo musica quindi, ma anche l'amore, la famiglia, la solitudine, la perdita e il passaggio inesorabile del tempo, che sembra non aver scalfito il genio creativo di Springsteen.

More

*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.




"Il Cinema Ritrovato al cinema" Classici restarurati in prima visione

Solo mercoledì 4 dicembre 2019

EASY RIDER

 versione restaurata 4K , lingua originale con sottotitoli in italiano

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €7.50 - Ridotto €5.00

Restaurato in 4K da Sony Pictures Entertainment in collaborazione con Cineteca di Bologna presso i laboratori L'Immagine Ritrovata, Chace Audio e Deluxe Audio e Roundabout Entertainment.
Da ovest a est: Wyatt e Bill (Peter Fonda e Dennis Hopper, entrambi anche sceneggiatori del film), dopo aver trasportato un quantitativo ingente di droga dal Messico, attraversano gli States sui loro chopper nuovi fiammanti diretti al carnevale di New Orleans. Quintessenza del road movie e sintesi della cultura hippy, un viaggio nella decadenza dell’American Dream, nei nuovi sogni ribelli, tra donne, sesso, motociclette, stupefacenti e ottima musica rock. Poi c'è anche una sottile trama con una morale, che trova la sua perfetta sintesi alla fine del film. E lascia un terribile amaro in bocca. Indie fino al midollo, costò due lire e incassò milioni diventando il film-bandiera di un'intera generazione.

More
ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ON LINE
*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.




Solo lunedì 9 dicembre 2019

I GOONIES

 versione restaurata 4K

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €7.50 - Ridotto €5.00

Torna la banda di giovani ragazzi alla ricerca del tesoro in quel del Goon Docks di Astoria. E insieme alla ricerca, ci sarà da fuggire dai criminali italo-americani della famiglia Fratelli, diventati villain altrettanto iconici. Così come il grandissimo Sloth. Un ritorno a dir poco gradito per chiunque, anche per le nuove generazioni che potranno apprezzare I Goonies sul grande schermo. Il nome Goonies proviene proprio dal quartiere che i giovani ragazzi devono salvare dai perfidi speculatori. E se questo fatto vi ha portato alla mente Stranger Things, ebbene, la cosa è più che normale. I Goonies sono fonte di principale ispirazione per la serie, anch’essa già cult. Insomma, un gradito ritorno in sala per tutti, in particolare modo per le generazioni cresciute con il capolavoro di Donner. E per quelle a venire che viaggeranno nel tempo per godersi questo cult!


More

*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.



"Il Cinema Ritrovato al cinema" Classici restarurati in prima visione

Solo mercoledì 11 dicembre 2019

LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE (VERTIGO)

 versione restaurata 4K, lingua originale con sottotitoli in italiano

spettacolo alle ore 21.00

Prezzi d'ingresso: Intero €7.50 - Ridotto €5.00

"Nell'odissea dello spazio e del tempo, miseri amanti, immersi nella spirale di una città, San Francisco, vivono nel desiderio sempre umiliato di un paradiso terrestre impossibile" (Maurizio Del Ministro). Capolavoro tra i capolavori hitchockiani degli anni Cinquanta, di tutti il più esistenziale: sotto la vernice del Technicolor serpeggia il senso del disagio, dell'umana inadeguatezza, della ragione inservibile, delle passioni inutili, d'una tristezza che Truffaut arrivò a chiamare necrofilia. “Perché ci si insinua un sospetto: forse il solo amore eterno di cui siamo capaci è quello per chi non ci appartiene più. L'amore che non muore è l'amore per un fantasma” (Gianni Amelio). Il cinema, ovvero rendere tangibili le regole dell'attrazione: per il vuoto, per la schiena di Kim Novak bordata di seta verde.

More

*L'orario indicato è l'orario di effettivo inizio del film. Per garantire al nostro pubblico una visione di qualità non si proiettano pubblicità ma solo trailer dei film in prossimamente.